+48 570 166 666    +48 71 73 73 373 kontakt@jmsuselclinic.pl

Fili BARBS (fili di sollevamento)

Costituiscono delle alternative al sollevamento chirurgico del viso.

I fili solubili, del tipo BARB, vengono impiantati nel tessuto sottocutaneo per migliorare the l’ovale del viso e il contorno della mascella e delle guance.

Il primo effetto di sollevamento è dovuto al sollevamento meccanico dei fili, ma l’effetto di lungo termine è connesso con neo-collageni e con la formazione di un naturale supporto nella pelle.

Barbs ha microscopici uncini che li tengono nel posto giusto nel tessuto sottocutaneo e li protegge dal movimento.

Il corso di trattamento: Dopo l’anestesia locale, il filo è impiantato sotto la pelle con una cannula e gli esatti effetti del lifting e del rimodellamento del viso sono visibili immediatamente. Di solito vengono applicati 3-5 fili per parte.

Indicazioni

Rilassamento cutaneo del viso con special considerazione ai cosiddetti „criceti”,
Pieghe naso-labiali chiaramenti visibili e „linee della marionetta”,
Appiattimento della parte mediana del viso e perdita di contorno della guancia.

Controindicazioni

Malattia attiva autoimmune,
Malattia neoplasmatica nel processo di trattamento,
Gravidanza o periodo di allattamento.

Effetti collaterali

Pelle pieghevole,
Edema,
Lividi,
Dolore e tensione della pelle.

Ritorno ad una normale attività dopo pochi giorni.

Sculptra

Sculptra o L-acido polilattico è il più forte attivatore conosciuto del collagene endogeno.

E’ usato per restaurare il volume della perdita, che si forma con l’avanzare dell’età o è determinato geneticamente.

Indicazioni

Rilassamento cutaneo del viso
Tempie concave,
Perdita di volume di guance e mento.

Controindicazioni

Malattie autoimmuni,
Malattie neoplastiche,
Tendenza alla formazione di cheloidi,
Infezione nell’area di trattamento,
Gravidanza e periodo di allattamento.

La terapia con Sculptra è un metodo che permette un miglioramento del look in maniera naturale, gli effetti sono da osservare gradualmente entro 6-12 settimane dal trattamento e si mantengono per 2 anni.

Riduzione dell’Iperpigmentazione (Cosmelan/Dermamelan)

La procedura con Cosmelan/Dermamelan è stata la miglior proposta per ridurre l’iperpigmentazione della pelle finora, specialmente situata sul viso con forte intensità.

Le sostanze sbiancanti sono i componenti di questa formula e la loro efficacia raggiunge l’80%. Nella prima fase , il paziente, dopo un’appropriata preparazione della pelle, ha una maschera applicata sulla pelle sotto forma di pasta di mostarda, che viene lavata via dopo poche ore dal paziente.  Nella fase successiva, la speciale crema è usata nel trattamento domiciliare per 1-3 mesi.

La correzione dell’iperpigmentazione viene osservata di solito dopo 2-4 settimane. Il trattamento con Cosmelan/Dermamelan, eccezion fatta per l’effetto brillante, è caratterizzata da una zione anti-invecchiamento molto intensa.

Al di là di ciò, nel trattamento della iperpigmentazione vengono usati peeling medici ben assortiti.

Rimozione delle smagliature

Le smagliature si formano come risultato di fibre di collagene e danno all’elasticità della pelle dovuto ad improvvisi cambi di peso, rapida crescita e disordini ormonali.

Sono frequenti soprattutto nelle donne e sono situati nelle cosce, natiche, seno ed area addominale. La terapia combinata è importante nel trattamento delle smagliature:

  • Regolari esercizi fisici con una possibile riduzione di peso se necessario,
  • Dieta,
  • Massaggio,
  • Trattamenti tonificanti incluso mesoterapia nutrizionale e plasma ricco di piastrine,
  • Dermapen.

Rimozione delle cicatrici

La moderna medicina estetica tratta in modo abbastanza efficace i differenti tipi di cicatrici: postumi dell’acne, di bruciature ed altre ferite, cicatrici e cheloidi sia ipo che ipertrofici.

La rimozione delle cicatrici di solito è un processo graduale e il risultato finale dipende dalla durata della cicatrice, la sua estensione e profondità.

Nella terapia combinata del trattamento delle cicatrici si usa:

  • Peeling chimico,
  • Dermapen,
  • Crioterapia,
  • Mesoterapia (anche con plasma ricco di piastrine),
  • Farmacoterapia (incluse iniezioni di corticosteroidi nei cheloidi).

Riduzione della cellulite

Il trattamento della cellulite è una terapia combinata.

Dovrebbe basarsi su una corretta scelta della terapia locale, dieta, esercizio fisico, massaggio o endermologia con connessione con una mesoterapia lipolitica come il trattamento ALIDYA.

Il trattamento della cellulite con Alidya , scoperto dal Prof. Pasquale Motolese, si basa sul fenomeno della chelazione dei metalli (principalmente ioni di ferro), dello scioglimento delle tossine e del miglioramento della circolazione della pelle. La procedura ha un effetto di prosciugamento, anti-edema e rassodamento effect.

Indicazioni

Area addominale,
Cosce,
Braccia,
Natiche.

Controindicazioni

Diabete,
Disordini della circolazione del sangue,
Gravidanza e periodo di allattamento,
Malattie neoplastiche,
Malattie autoimmuni,
Malattie del fegato e dei reni.

Periodicità: 7-12 trattamenti/area specifica, una volta a settimana.

Effetti collaterali

  • Spesso: lividi, edema delicato, eritema, dolore
  • Raramente: reazione allergica

Rimozione di eccessivo tessuto grasso (LIPOLISI)

Le sostanze usate per la lipolisi, dopo iniezione nell’area trattata, scioglie il tessuto grasso e le cellule grasse sono in seguito rimosse dall’organismo.

Dopo l’anestesia locale di solito con la crema il dottore pratica diverse iniezioni nel tessuto sottocutaneo con una determinata quantità di prodotto nell’area trattata.

Indicazioni

Area addominale,
Area dei fianchi,
L’interno delle cosce e delle ginocchia,
Doppio mento,
Superficie esterna delle cosce (i cosiddetti “calzoni alla zuava”).

Controindicazioni

Diabete,
Disordini della coagulazione del sangue,
Gravidanza e periodo di allattamento,
Malattie neoplastiche,
Malattie autoimmuni,
Malattie del fegato e dei reni

Effetti collaterali

  • Spesso: dolore, prurito, bruciore, eritema, edema (può persistere per alcuni giorni fino a un massimo di 14)
  • Raramente: indurimento, fibrosi, reazione allergica
  • Estremamente raro: necrosi, cicatrice.

Perdita dei capelli

La perdita dei capelli è un processo naturale che è il risultato di 3 differenti fasi: crescita, caduta e riposo, in cui i nostri capelli si trovano costantementealling out and rest where our.

Di solito andiamo dal dermatologo per una consulenza quando perdiamo più di 100 capelli al giorno o quando compaiono aree con alopecia, qualche volta addirittura con cicatrici.

I fattori che influenzano la caduta dei capelli sono:

  • Malattie sistemiche (incluse malattie autoimmuni) con una speciale considerazione per le malattie tiroidee,
  • Differenti problemi della pelle,
  • Stress prolungato o intensivo,
  • Fattori esterni, incluso errato trattamento con sostanze chimiche (tinta per capelli),
  • Fattori genetici.

Il trattamento della perdita dei capelli e le malattie del capello si basano sulla corretta farmacoterapia scelta in combinazione con la mesoterapia del cuoio capelluto, incluso plasma ricco di piastrine e stimolazione della crescita del capello con dermapen. La terapia di supporto può anche basarsi sulla cooperazione con uno psicologo e uno psichiatra.

Chiusura del teleangiectasia up (Elettrocoagulazione)

Il trattamento è basato sull’uso di corrente variabile ad alta frequenza, che produce alta temperatura al massimo dell’elettrodo.

Causa l’occlusione della vena e la denaturazione delle proteine della pelle. La procedura inizialmente non prevede il sangue, ci sono solo piccole croste immediatamente dopo .

Indicazioni

  • Teleangiectasia del viso,
  • collo,
  • decolleté,
  • hemangioma stellare e rubino.

Controindicazioni

  • Gravidanza
  • Pacemaker
  • Presenza di grossi elementi di metallo nel corpo

Plasma ricco di piastrine- Regeneris

La terapia del plasma ricco di piastrine è basato sull’iniezione nella pelle del paziente di suo proprio materiale organico, prelevato prima dallo stesso tessuto del paziente.

Nel plasma preso dallo stesso sangue del paziente , le piastrine sono le dominanti e producono un gran numero di fattori di crescita. Questi fattori aiutano a rigenerare e rivitalizzare la pelle e i capelli.

Il corso del trattamento

Durante la procedura ci sono 6-18 ml di sangue prelevato dal paziente, che sono successivamente centrifugati per separare il plasma dal sangue
Il materiale ottenuto è iniettato come mesoterapia con l’ago o con la cannula in vettori lineari

Indicazioni

Prevenzione dell’invecchiamento,
Riduzione delle rughe,
Idratazione e brillantezza della pelle,
Riduzione di cicatrici,
Miglioramento delle condizioni dei capelli ed inibizione della perdita dei capelli e inversione dei processi di alopecia.

Controindicazioni

Infezione batterica, virale e fungina della zona trattata (incluso herpes attivo),
Gravidanza e periodo di allattamento,
Malattia autoimmune non regolamentata.

Effetti collaterali

  • Spesso: Contusioni
  • Raramente: infezione alla pelle,
  • Periodicità – Almeno 3 trattamenti ogni 3-4 settimane, ognuno con crema anestetica mezz’ora prima.

Rimozione rughe – tossina botulinica (BOTOX)

La tossina botulinica, popolarmente chiamata BOTOX, è una sostanza usata per correggere le rughe di espressione della faccia.

L’effetto del trattamento è il rilassamento dei muscoli corrispondenti e la stiratura delle rughe.

L’intervento, effettuato dal dottore, è basato sull’iniezione della sostanza liquid nella regione di interesse. L’iniezione è delicata, quasi indolore, effettuata con un ago molto sottile.

Indicazioni

Rughe orizzontali della fronte,
Rughe intorno agli occhi (le cosiddette „zampe di gallina”),
Rughe sopra il „codice a barre” sopra il labbro superiore (cosiddette rughe del fumatore),
Rughe tra le sopracciglia (le cosiddette „espressione accigliata”),
Rughe del naso (le cosiddette „coniglio”),
Naso adunco (naso cadente),
Angoli cadenti della bocca,
Eccessivo muscolo massetere,
Correzione del muscolo Mentalis.

Controindicazioni

Infezione della regione trattata,
Gravidanza e periodo di allattamento,
Disordini della giunzione neuromuscolare,
Assunzione di droghe (da discutere con il dottore prima dell’intervento).

Periodicità

Dovrebbe prevedere di essere ripetuto ogni 3-6 mesi.
Effetto pieno dopo 14 giorni,
Ritorno all’attività regolare immediatamente.

AVVERTIMENTO IMPORTANTE

Raccomandazioni dopo il trattamentot: è proibito:

  • Inchinarsi e giacere fino a 4 ore dopo il trattamento
  • Volare per un giorno,
  • Riscaldamento dell’area trattata fino a 5 giorni dopo (lampada solare, sauna),
  • Premere sulla regione trattata (casco, occhiali),

Accrescimento della pelle con acido ialuronico

L’acido ialuronico è una componente naturale della pelle che le fornisce l’esatta idratazione, compattezza, uniformità ed elasticità.

Viene stato usato in medicina da più di 20 anni medicine for ed è considerato uno dei prodotti riempitivi più salutari. Oggigiorno l’acido ialuronico è il riempitivo più comune per correggere le rughe e per la ricostruzione e il modellamento della faccia.

Io lavoro con prodotti di aziende di alta reputazione come:

  • Juvederm (ALLERGAN),
  • Teosyal (TEOXANE),
  • StylAge (VIVACY)
  • and Princess (CROMA).

Il corso della procedura:

  • Dopo previa anestesia della pelle,
  • il dottore inietta l’acido ialuronico,
  • sotto forma di gel,
  • nella zona precisa con ago o cannula.

Indicazioni

La correzione dei solchi naso-labiali,
La correzione del codice a barre sopra il labbro superiore (le cosiddette rughe del fumatore),
La correzione del mento (le cosiddette linee della marionetta)
Riempitura e idratazione delle labbra,
La riduzione degli angoli cadenti della bocca,
Restauro del volume e della simmetria con la correzione dell’espressione,
La riduzione delle ombre degli occhi,
La correzione del naso.

Controindicazioni

Infezione della regione trattata,
Infezione generale specialmente nel tratto respiratorio superiore e sinusite,
Interventi dentali, specialmente tramite impianti devitalizzazione dei denti entro un periodo di un mese,
Malattia autoimmune non regolata,
Malattia neoplastica (specie nel periodo di trattamento),
Gravidanza e allattamento.

Effetti collaterali

  • Speso: contusioni, edema per pochi giorni , eritema leggero, dolore,
  • Raramente: edema gigante, asimmetria, allergia, nodulo,
  • Estremamente raro: infezione, necrosi, indurimento, cicatrice.

Periodicità: un intervento nella regione interessata ogni 8-12 mesi, il paziente può tornare alla normale attività immediatamente.

Mesoterapia di pelle e cuoio capelluto

Questo metodo è basato su iniezioni cutanee con sostanze del tipo: acido ialuronico, vitamine, peptidi, amminoacidi, antiossidanti, minerali ed altri, uniformemente applicata in piccoli depositi.

Io lavoro con i seguenti prodotti: Redensity I, NCTF HA, RRS HA, RRS eses, Jalupro HNW, Skinbooster Restylane, Hydra Max Styl Age, XL hair, Alidya, Priness Rich Croma.

Indicazioni

Prevenzione dell’invecchiamento,
Riduzione delle rughe,
Idratazione e brillantezza della pelle,
Riduzione di cicatrici e smagliature,
Miglioramento delle condizioni dei capelli e inibizione della perdita di capelli e inversione del processo di alopecia,
Rimozione della cellulite.

Controindicazioni

Infezione batterica, virale e fungina della pelle trattata (incluso herpes attiva),
Gravidanza e periodo di allattamento,
Malattia autoimmune non regolamentata,

Effetti collaterali

  • Spesso: contusioni, irregularità momentanee della pelle,
  • Raramente: reazione allergica, infezioni della pelle,
  • Estremamente raro: grumi persistenti.

Periodicità: 3-6 interventi ogni 2-4 settimane, ognuna con crema anestetica.

Buccia medica

Questo è un intervento estetico che deve sbucciare gli strati superficiali dell’epidermide per rinfrescare, rigenerare ed idratare la pelle.

Io realizzo bucce basate su:

  • soluzione Jessner,
  • acido tricloroacetico,
  • acido salicilico,
  • acido mandelico,
  • acido lattico,
  • acido retinoico e acido ferulico.

La procedura consiste nell’applicare su una pelle precedentemente preparata, particolari strati della buccia – di solito è un liquido o un gel, ben selezionati in base al tipo di pelle e al problema del paziente. La procedura dura da pochi a diversi minuti ed è generalmente indolore malgrado possa aver luogo una bruciatura o un formicolio o uno stiramento della pelle.

L’eritema successivo può prolungarsi per qualche ora. Dopo 2 giorni la pelle inizia a sbucciarsi, la qual cosa continua dai 3 ai 5-6 giorni. Nei periodi tra le bucce è raccomandato prendersi cura della pelle con una crema idratante che abbia proprietà rigenerative ( Zinalfat, Cicalfate, Cicaplast) e ricordarsi di proteggere la pelle con creme solari dai più alti fattori protettivi (SPF 50+).

Indicazioni

Prevenzione dell’invecchiamento,
Iperpigmentazione e decolorazione della pelle,
Snellezza della pelle e rughe,
Cicatrici (incluse post acne),
Acne comedonica ed eccessivo ingrassamento della pelle.

Controindicazioni

Infezioni batteriche e virali (inclusi herpes attivi),
Gravidanza e periodo di allattamento,
Malattia autoimmune non regolamentata,
Pelle abbronzata

Effetti collaterali

  • Può verificarsi: eritema, edema, scolorimento di transizione, possibilità di attivazione di herpes.
  • Rari: dermatite allergica di contatto, blister, iperpigmentazione persistente o scolorimento, cicatrice.

Rivitalizzazione della pelle con Juvederm Volite dopo l’estate

L’intervento con Juvederm Volite aumenta i’idratazione  e l’elasticitá delle pelle, le dona brillantezza e corregge bene le piccole rughe.

Il prodotto, Juvederm Volite, èun reticolato acido ialuronico che ha una più intensa attivitádella classica mesoterapia con effetti visibili fino a 9 mesi.

Può essere utilizzato sulla pelle del viso, del collo, della scollatura e delle mani.