+48 570 166 666    +48 71 73 73 373 kontakt@jmsuselclinic.pl

Cryo T-Shock è uno degli ultimi dispositivi che modella il corpo, riduce il grasso in eccesso localizzato, rassoda la pelle e ha proprietà antietà. Questa tecnologia utilizza processi termocinetici, in particolare la reazione delle cellule adipose allo shock termico, per migliorare l’aspetto del viso e del corpo nel suo complesso.

Lo scopo del trattamento è quello di indurre l’apoptosi, cioè la morte programmata lenta delle cellule adipose, che, rispetto ad altre cellule, sono più suscettibili agli effetti delle basse temperature. Durante la procedura vengono utilizzate temperature sempre più basse per influenzare i meccanismi termoregolatori del corpo, che stimolano la pelle e i tessuti, accelerando l’attività cellulare. Questo dispositivo, dell’azienda italiana Pagani, soddisfa i requisiti di sicurezza e la temperatura opportunamente selezionata e il suo controllo garantiscono un’efficacia adattata individualmente alle esigenze. I trattamenti sono non invasivi, ma si consiglia di eseguirli in serie da 4 a 8, a seconda delle esigenze. In caso di riduzione del tessuto adiposo, l’intervallo tra i trattamenti dovrebbe essere di 2 settimane e, nel caso di procedure antietà, una volta alla settimana.

Indicazioni:

1.grasso corporeo in eccesso localizzato
2. doppio mento
3. cellulite di qualsiasi tipo
4. lassità cutanea e rughe
5. perdita dell’ovale del viso
6. gonfiore sotto gli occhi
7. pelle vascolare compresa la fase iniziale della rosacea
8. dolore acuto e cronico nell’area dell’apparato locomotore


Controindicazioni:

1. malattia della tiroide non regolamentata o altra malattia metabolica
2. grave malattia ai reni o al fegato
3. gravidanza
4. infezioni nell’area di trattamento e sistemiche
5. danni alla pelle e all’epidermide nella zona sottoposta a terapia
6. ipersensibilità o allergia al caldo / freddo
7. malattia / sindrome di Raynaud
8. cancro
9. minoranza


Dopo il trattamento:

1. dieta leggera, bevendo circa 1,5 litri di acqua al giorno
2. passeggiate, esercizio moder